Nikolaj Michajlovič Karamzin: differenze tra le versioni

m
Sistemazione automatica della disambigua: Esercito russo - Inversione di redirect esercito imperiale russo
m (Sistemazione automatica della disambigua: Esercito russo - Inversione di redirect esercito imperiale russo)
 
== Biografia ==
Karamzin nacque nel villaggio di [[Michailovsk]], nel [[governatorato di Simbirsk]], il [[1º dicembre]] [[1765]] in una famiglia della nobiltà provinciale. Suo padre era un ufficiale dell'[[esercito imperiale russo|esercito russo]] che lo inviò a [[Mosca]] per condurre gli studi secondari alla scuola privata di un professore tedesco, insegnante all'[[Università di Mosca]].
 
Terminati gli studi, per qualche tempo condusse una vita di stravizi finché aderì alla [[massoneria]] e fu presentato al giornalista ed editore [[Nikolaj Ivanovič Novikov]], per il quale lavorò con traduzioni di autori stranieri. Il suo primo volume è la traduzione del ''Giulio Cesare'' di [[Shakespeare]], pubblicato nel [[1787]].
105 149

contributi