Apri il menu principale

Modifiche

nessun oggetto della modifica
Nel [[teatro di rivista]] il termine ''soubrette'' indicava una figura femminile in grado di svolgere con versatilità vari ruoli nell'intrattenimento: dalla cantante alla ballerina, dall'attrice drammatica alla "spalla" del comico. Come principale attrazione dello spettacolo di varietà, molte soubrette sono passate dal teatro alla [[televisione]]: tra queste, le più celebri sono state [[Delia Scala]], [[Sandra Mondaini]], [[Lauretta Masiero]], [[Marisa Del Frate]].
 
Attualmente il termine viene anche utilizzato per indicare personalità nate e divenute celebri esclusivamente nel mondo dell'intrattenimento televisivo, ma che non presentano particolari doti di recitazione, di canto o di ballo.
 
==Note==
Utente anonimo