Apri il menu principale

Modifiche

m
Annullate le modifiche di 188.125.126.10 (discussione), riportata alla versione precedente di Phantomas
Il termine '''tannino''' è stato per la prima volta utilizzato nel [[1796]] per indicare una sostanza presente negli estratti vegetali capace di combinarsi con le [[proteine]] della pelle animale in complessi insolubili, di prevenirne la putrefazione da parte degli enzimi proteolitici e trasformarla in [[cuoio]]. Questa capacità di legarsi ai composti contenenti [[azoto]] (proteine ed [[alcaloidi]]) si riflette nella qualità astringente di molti vini rossi.mar
 
Luca ce lo ha piccolo.
I tannini sono composti polifenolici comuni nelle piante vascolari; nelle [[angiosperme]] in particolare sono associati ai tessuti legnosi. Nella [[cellula vegetale]] i tannini sono separati dalle proteine e dagli [[enzimi]] del [[citoplasma]], ma quando avviene una lesione (attacco da parte di erbivori) la reazione tanninica può rendere meno assimilabile la pianta per il predatore.
 
luca è un coglione
Una funzione importante del contenuto in sostanze tanniche del legno è la sua capacità di migliorare la conservazione del legno stesso in ambiente umido, utile soprattutto per il legname navale per impedirne o rallentarne la degenerazione.
 
Si dividono in gallotannini (esteri dell'[[acido gallico]] e del [[glucosio]]) ed in ellagitannini (estere dell'acido esaidrossidifenico e [[glucosio]]).
 
Essi sono facilmente [[idrolisi|idrolizzabili]] da [[acidi]] deboli, ad alte temperature si decompongono dando [[pirogallolo]], un composto epatotossico e fortemente irritante, e sono ad alto [[peso molecolare]].marta lo fa con tutti e stupra la gaia all'ospedale dopo aver partorito il figlio di samuel che è gai e si fa pure il bambino ma rimane incastrato
 
==Tannini condensati o flavonali==
261 598

contributi