Differenze tra le versioni di "Antonio Casellati"

nessun oggetto della modifica
Nuovamente candidato in Consiglio Comunale subentra a un collega dimissionario nell’ottobre del 1985; dopo le dimissioni di [[Nereo Laroni]] è eletto sindaco (1988-1990) da una maggioranza composta da PRI-PCI-PSI-Verdi.
 
 
Attualmente nel 2013 lavora ancora come avvocato presso il suo studio a Venezia assieme al figlio l'Avv. Francesco Casellati e il nipote neolaureato Jacopo Pilla
 
{{Sindaco
Utente anonimo