Differenze tra le versioni di "Cianuro di potassio"

 
==Usi==
Il cianuro di potassio, e lo ione cianuro in generale, è molto importante in chimica perché capace di creare complessi solubili con molti metalli ([[oro]], [[ferro]], [[argento]], [[nichel]]) e viene quindi sfruttato nelle tecniche di analisi per solubilizzare i vari cationi metallici, come per la [[cianurazione]] dell'acciaio. Viene usato anche in fotografia per i bagni di fissaggio, per rimuovere gli alogenuri d'argento.
In [[chimica organica]] è un tipico reagente di sintesi che può essere addizionato mediante [[sostituzione nucleofila|sostituzioni nucleofile]], allungando la catena carboniosa. Per la sua grande capacità di complessare i metalli di transizione, è usato per la preparazione di sali di potassio e di sodio. Tra questi spiccano quelli di oro e argento:
KAu(CN)<sub>2</sub> , KAu(CN)<sub>4</sub> , KAg(CN)<sub>2</sub>.
Utente anonimo