Differenze tra le versioni di "Controllo deadbeat"

In questo contesto <math>D(z)</math> è il controllore e <math>G_p(z)</math> la funzione di trasferimento del plant.
====Raggiungimento del valore finale in tempo minimo====
Affinché l'uscita raggiunga il valore finale in un numero limitato di passi, si impone che essala funzione di trasferimento del sistema in anello chiuso sia del tipo <math>G_m(z)=a_0+a_1z^{-1}+...+a_Nz^{-N}</math> dove, poiché il ritardo nel sistema in anello chiuso non può essere inferiore al ritardo del sistema in anello aperto, dev'essere <math>N\ge n</math> se n è il grado del polinomio caratteristico del plant.
 
Imponendo la condizione <math>G_m(z)=G(z)</math> è possibile esplicitare la funzione di trasferimento del controllore: