Differenze tra le versioni di "Gran Premio d'Australia 2009"

Nessun cambiamento nella dimensione ,  6 anni fa
m
Bot: i simboli corretti degli ordinali sono º e ª
m (Bot: i simboli corretti degli ordinali sono º e ª)
Al via Button scatta molto bene mentre [[Rubens Barrichello]] ha delle difficoltà: alla prima curva viene coinvolto nel contatto che vede protagonisti [[Nick Heidfeld]], [[Adrian Sutil]], [[Mark Webber]] (che rientreranno ai box per riparare i danni) e [[Heikki Kovalainen]] (che si dovrà ritirare). Al termine del primo giro Button comanda su [[Sebastian Vettel]], [[Felipe Massa]], [[Robert Kubica]] e [[Kimi Räikkönen]].[[File:Button 2009 Australian GP 1.jpg|left|200px|thumb|[[Jenson Button]] impegnato nel Gran Premio con la Brawn]]
 
Intanto Button prende il largo e [[Lewis Hamilton]], partito 18°º, recupera posizioni. Intorno al 9º giro Räikkönen e Massa si trovano in difficoltà con le gomme morbide (con Räikkönen che viene addirittura superato sia da Rosberg che da Barrichello) e rientrano intorno al 10º giro per cambiare gli pneumatici. Due giri dopo vengono imitati da Kubica (anche lui con gomme morbide). Al 16º giro si fermano Vettel e [[Nico Rosberg]], il quale però perde secondi preziosi a causa di un problema all'anteriore e all'uscita viene superato da Räikkönen. Mentre si fermano gli altri, [[Kazuki Nakajima]] va a sbattere su un muretto alla curva ''whiteford'' e un giro dopo entra in pista la [[safety car]]: la situazione vede al comando Button, seguito da Vettel, Massa, Kubica, Räikkönen e Rosberg.
 
Alla ripartenza [[Nelson Piquet Jr.|Piquet Jr.]] va in testacoda alla prima curva. Glock intanto prova a guadagnare qualche posizione. Al 39º giro si ferma Räikkönen, mentre Massa supera [[Timo Glock]] che ha fatto un piccolo testacoda senza conseguenze. Il giro dopo però [[Kimi Räikkönen]] è costretto a fermarsi nuovamente: il pit-stop è lentissimo e il pilota finlandese scivola in penultima posizione. In questi giri si fermano tutti gli altri mentre Massa è costretto al ritiro per un problema allo sterzo; dopo i pit-stop la situazione è: Button, Vettel, Kubica e Barrichello. A quattro giri dalla fine [[Sebastian Vettel]] e [[Robert Kubica]] si toccano: il polacco si ritira immediatamente mentre Vettel prosegue per un giro senza la ruota anteriore sinistra. In seguito all'incidente la safety car rientra in pista, per uscirne nel corso dell'ultimo giro: le posizioni rimangono così immutate fino al traguardo, tagliato dai piloti ancora in regime di safety car.
2 808 163

contributi