Differenze tra le versioni di "Oscillazione del neutrino"

<math> U_{\alpha i} </math> è la ''matrice Pontecorvo–Maki–Nakagawa–Sakata'' (o ''matrice PMNS''), analoga alla [[matrice CKM]] che descrive il cambiamento di sapore dei [[quark]]. Se la matrice PMNS fosse uguale alla [[matrice identità]], gli autostati del sapore sarebbero anche autostati della massa. L'osservazione delle oscillazioni di neutrino indica che questo non è il caso.
 
LaNel [[modello standard]] la matrice PMNS è una matrice 3×3 nelche contestodescrive delil modellocambiamento standard.di Insapore questadei forma,[[neutrino|neutrini]]. siPuò scriveessere rappresentata così:<ref>:
[http://pdg.lbl.gov/2012/reviews/rpp2012-rev-neutrino-mixing.pdf . Particle Data Group 2012: NEUTRINO MASS, MIXING, AND OSCILLATIONS </ref>
{{Cita pubblicazione
| autore = S. Eidelman et al.
| anno = 2004
| titolo = Particle Data Group - The Review of Particle Physics
| rivista = [[Physics Letters B]]
| volume = 592
| url = http://pdg.lbl.gov}}</ref>
 
:<math>\begin{bmatrix} {\nu_e} \\ {\nu_\mu} \\ {\nu_\tau} \end{bmatrix}
= \begin{bmatrix} U_{e 1} & U_{e 2} & U_{e 3} \\ U_{\mu 1} & U_{\mu 2} & U_{\mu 3} \\ U_{\tau 1} & U_{\tau 2} & U_{\tau 3} \end{bmatrix} \begin{bmatrix} \nu_1 \\ \nu_2 \\ \nu_3 \end{bmatrix}. \ </math>
 
 
 
\end{bmatrix}
</math>
 
 
 
</math>
 
dove ''c''<sub>ij</sub>&nbsp;=&nbsp;cosθ<sub>ij</sub> e ''s''<sub>ij</sub>&nbsp;=&nbsp;sinθ<sub>ij</sub>. I fattori di fase ''α''<sub>1</sub> e ''α''<sub>2</sub> hanno significato fisico solo se i neutrini sono [[fermione di Majorana|particelle di Majorana]] — cioè se un neutrino è identico al proprio antineutrino (ad oggi, non ci sono conferme sperimentali di questa ipotesi, ma neanche del contrario). Il fattore di fase ''δ'' è diverso da zero solo se le oscillazioni di neutrino violano la [[simmetria CP]], come ci si può attendere per l'analogia con la [[matrice CKM]] (ma non ci sono, ad oggi, conferme sperimentali).
 
===Propagazione e interferenza===
1 332

contributi