Differenze tra le versioni di "Domanda biochimica di ossigeno"

L'inoculo consiste solitamente in [[fanghi attivi]] diluiti opportunamente con acqua deionizzata. <br />
Il test viene svolto al buio (per impedire che si sviluppino processi fotosintetici che generino O<sub>2</sub>) a una [[temperatura]] di 20 °C e per un periodo di tempo determinato, della durata di solito di 5 giorni (120 ore).<br />
Possono, però essere svolti test anche di durata differente. In questo caso il valore del BOD deve essere indicato con il relativo pedice: per esempio per un BOD analizzato dopo 8 giorni (192 ore) dalla sua preparazione si scriverà BOD<sub>8</sub>, per un BOD analizzato dopo 12 giorni (288 ore) dalla sua preparazione si scriverà BOD<sub>12</sub>, mentre il tempo standard di riferimento è di 5 giorni (120 ore), quindi il BOD scritto senza pedice indica il BOD<sub>5</sub>.cane
<sub>5</sub>.
=== Metodo per diluizione ===
Il test del BOD viene effettuato diluendo un campione dell'[[acqua]] da analizzare con acqua deionizzata satura di O<sub>2</sub>, inoculando in esso una quantità fissata di [[microrganismo|microrganismi]], sigillando il campione (per impedire che altro O<sub>2</sub> passi in soluzione) e quindi conservandolo al buio (per impedire che si sviluppino processi [[fotosintesi|fotosintetici]] che generino O<sub>2</sub>). Il campione è mantenuto al buio alla [[temperatura]] di 20&nbsp;°C per tutta la durata del test (solitamente 5 giorni) e al termine di questo periodo viene analizzato l'O<sub>2</sub> disciolto residuo.
Utente anonimo