Negoziato: differenze tra le versioni

42 byte aggiunti ,  8 anni fa
m
(Nuova pagina: Il '''negoziato''' è un processo comunicativo tra due o più attori finalizzato alla formulazione di una decisione congiunta. Esso può essere formale, quando ci si si...)
 
* il modello della ''costruzione progressiva'' prevede una serie di tappe ben distinte, come nel caso del [[conflitto arabo-israeliano]], per cui si ebbe un primo accordo a [[Camp David]] nel [[1978]], un secondo a [[Oslo]] nel [[1994]] e un terzo (fallito) sempre a [[Camp David]] nel [[1999]].
In merito alla riuscita dei negoziati, sono emerse due teorie principali: per i liberali, può potenzialmente esserci sempre esito positivo, mentre per i realisti ciò è possibile solo quando c'è la ''zona di contratto''. Con questo concetto si intende l'incontro di proposte, obiettivi e condizioni minime dei due attori, ossia la loro conciliabilità.
 
<noinclude>{{Categorizzare}}</noinclude>
63 584

contributi