Differenze tra le versioni di "Ingegneria acustica"

Ripristinata la sezione riguardante la laure in ingegneria del suono. Aggiunto url al sito web del politecnico di milano, sede di Como circa il corso di laurea in oggetto. Nota: ho frequentato io stesso il corso, laurea di secondo livello aprile 2014
(Ripristinata la sezione riguardante la laure in ingegneria del suono. Aggiunto url al sito web del politecnico di milano, sede di Como circa il corso di laurea in oggetto. Nota: ho frequentato io stesso il corso, laurea di secondo livello aprile 2014)
==L'ingegneria del suono==
Il termine è erroneamente tradotto dall'inglese "sound engineer", che in realtà va tradotto come tecnico del suono o tecnico audio.
 
Solo da qualche anno è presente in Italia, presso il Politecnico di Milano, sede di Como<ref>{{Cita web|autore = |url = http://suono.como.polimi.it/page38.do?sp=page38&stu24.LanguageISOCtxParam=en|titolo = Sound And Music Engineering|accesso = |editore = |data = }}</ref>, un corso di laurea che forma la figura professionale dell'ingegnere del suono, dove con il termine ingegnere si intende indicare una professione equivalente a quelle indicate dall'ordine degli ingegneri originate da un titolo di studio universitario quale è la laurea specialistica o appartenente al vecchio ordinamento (e il superamento dell'esame di stato).
 
L'ingegnere del suono è una persona esperta nella maipolazione, nonchè in tecniche di analisi e sintesi di sengali audio e video, a differenza del '''tecnico del suono''', o '''tecnico audio''', che è una persona esperta nell'utilizzo di dispositivi di ''produzione'' e nella ''manipolazione'' di onde sonore. Il compito di tale tecnico è quello di diffondere il suono da una qualsiasi sorgente in un ambiente circostante molto più grande di quello della sorgente sonora.
Utente anonimo