Apri il menu principale

Modifiche

nessun oggetto della modifica
 
Morì nel 1535, a soli 38 anni, dopo un'agonia durata una settimana, in casa di [[Ricciarda Malaspina]], marchesa di Massa, dove era stato colto da un improvviso malore. Si parlò di oscuri intrighi alla corte del duca [[Alessandro de' Medici (duca di Firenze)|Alessandro de' Medici]] e si disse che fosse stato avvelenato per non aver voluto propinare lui il veleno al cardinale [[Giovanni Salviati]].<ref>Vedi Virgili 1881, pp. 481-507.</ref> Non vi sono elementi certi né per affermare né per negare.
 
==Note==
<references/>
 
== Opere ==
57

contributi