Differenze tra le versioni di "Equivalente"

(refuso)
L'equivalente chimico è in diretta proporzionalità con le moli considerate per il composto.
Dalla definizione di equivalente è utile quindi ricavare la seguente relazione:
 
M4MMT
 
<math>n_{eq}= n \cdot VO</math>
Utente anonimo