Frank Lloyd Wright: differenze tra le versioni

x
Nessun oggetto della modifica
(x)
Etichette: Modifica visuale Rimozione di avvisi di servizio
{{NN|architettura|ottobre 2014}}
{{Bio
|Nome = Frank Lloyd
 
== Progetti ==
{{vedi anche|Opere di Frank Lloyd Wright}}
{{W|architetti|aprile 2009}}
 
Nella sua lunghissima carriera, durata più di 70 anni, Frank Lloyd Wright progettò circa un migliaio di [[progetto|progetti]] (532 furono realizzati) tra case, uffici, scuole, biblioteche e molto altro.
 
 
===Periodo californiano===
{{...}}
 
[[File:Imperial Hotel Wright House.jpg|thumb|sinistra|upright=1.3|L'''Imperial Hotel'' a [[Tokyo]] (1926), in una foto degli anni '40. Sostituito da un nuovo edificio nel 1968, alcune sue parti sono state riassemblate presso il museo ''Meiji-Mura'', a due ore da Tokyo.]]
===Anni '10 e opere giapponesi===
Fu l'architettura Giapponese ad aiutare Wright a realizzare la sua sintesi. Egli visitò il paese solo nel 1905, ma molto prima di allora aveva studiato esempi orientali su libri e stampe giapponesi. Wright probabilmente vide la ricostruzione del tempio Ho-o-Den, all'Esposizione Mondiale Colombiana di Chicago del 1893, che confermò sicuramente il suo interesse per i tetti aggettanti e per una grammatica basata su telai, travi e tramezzi in legno. Grant Manson ha suggerito che il [[Tokonoma]], possa aver influenzato la concentrazione di Wright sul focolare come elemento fisso in spazi altrimenti fluidi. Evidentemente l'architetto ammirava le proporzioni raffinate, la squisita carpenteria, l'uso di materiali umili, la discreta collocazione nella natura in alcuni esempi Giapponesi.<ref>{{Cita libro|autore = William J. R. Curtis|titolo = L'architettura Moderna dal 1900|anno = 1997|editore = Phaidon|città = }}</ref>
 
===Stile organico maturo===
{{...}}
 
====Case usoniane====
{{vedi anche|Usonia#Le case usoniane}}
 
====Importanti opere tarde====
[[File:Guggenheim museum exterior.jpg|thumb|[[Museo Solomon R. Guggenheim]]]]
{{...}}
 
== Omaggi a Frank Lloyd Wright ==
[[File:Frank Lloyd Wright portrait.jpg|thumb|Ritratto di Wright del 1954]]
*Nel [[1970]] [[Simon & Garfunkel]] dedicarono all'architetto una canzone del loro ultimo album ''[[Bridge over Troubled Water]]'', intitolata ''So Long, Frank Lloyd Wright''.
*Alla vita dell'architetto è liberamente ispirato il romanzo ''[[La fonte meravigliosa (romanzo)|La fonte meravigliosa]]'' ([[1943]]) di [[Ayn Rand]].
 
==Note==
<references/>
 
== Bibliografia ==
{{organizzare|fonti e opere di Wright dovrebbero essere ben distinte anche per avere una maggior chiarezza espositiva}}
* Frank Lloyd Wright, ''Architettura e Democrazia'', Maggioni, Milano 1945
* Frank Lloyd Wright, ''Io e l'architettura'', Vol. I, Mondadori Editore, Milano 1955
* Frank Lloyd Wright, ''Testamento", Einaudi, Torino 1963
* Frank Lloyd Wright, ''La città vivente", Einaudi, Torino 1966
* Frank Lloyd Wright, ''Una Autobiografia'', Jaca Book, Milano 2003
* Grant C. Manson,'' Frank Lloyd Wright: la prima età dell'oro'', Officina Edizioni, Roma 1969
* ''Frank Lloyd Wright'', a cura di Bruno Zevi, Zanichelli, Bologna 1979
* ''Frank Lloyd Wright, Fiesole 1910'', di Giampaolo Fici e Filippo Fici, Minello Sani Editore, Fiesole 1992
* {{en}} Edgar Kaufmann, ''An American Architecture. Frank Lloyd Wright'', Bramhall House, New York 1955
* {{en}} David A. Hanks. ''The Decorative Designs of Frank Lloyd Wright'', E.P. Dutton, New York 1979
 
== Voci correlate ==
* [[Architettura organica]]
* [[Arcologia]]
 
== Altri progetti ==
{{interprogetto|commons=Frank Lloyd Wright|etichetta=Frank Lloyd Wright|q}}
 
== Collegamenti esterni ==
* [http://architettura.it/wright/index.htm Frank Lloyd Wright, Fiesole 1910]
* [http://architettura.it/movies/20031121/index.htm Frank Lloyd Wright e il Cinema]
* [http://www.detail.de/Db/DbFiles/hefte/136/ital.pdf Frank Lloyd Wright e le Textile Block Houses] (in pdf)
* [http://icar.poliba.it/storiacontemporanea/seminari/contri/contri01.htm Frank Lloyd Wright. Sei opere]
* {{en}} [http://www.franklloydwright.org/ Frank Lloyd Wright Foundation]
* [http://www.achome.co.uk/biographies/biographies.htm Frank Lloyd Wright - Biography, Arts & Crafts Home]
 
{{Controllo di autorità}}
{{Portale|architettura|biografie}}
 
[[Categoria:Frank Lloyd Wright| ]]
Utente anonimo