Differenze tra le versioni di "Session Initiation Protocol"

nessun oggetto della modifica
In [[telecomunicazioni]] la nota RFC 3261 definisce '''SIP''' ('''Session Initiation Protocol''') come un [[protocollo di rete]] di controllo del [[livello applicativo]] usato per creare, modificare, e terminare [[sessione|sessioni]] tra uno o più partecipanti. Queste sessioni includono chiamate telefoniche via [[Internet]] ([[Voip]]), distribuzioni [[multimedialità|multimediali]], e conferenze multimediali[[videoconferenza|videoconferenze]]. SIP viene comunemente usato per instaurare o terminare chiamate [[video]] o vocali e permette di modificare le caratteristiche di chiamate in corso come l’[[indirizzo IP]] e la [[porta (reti)|porta]], l’invito di ulteriori partecipanti e aggiungere o cancellare media stream.
 
Gli elementi principali della rete SIP sono: [[user agent]], [[proxy server]], [[registrar]], redirect server, session border controller, [[gateway]]. Gli URI identificano ogni elemento di una rete SIP usando lo schema: sip:username:password@host:port oppure sips:username:password@host:port (nel caso si usi la sicurezza).
Utente anonimo