Differenze tra le versioni di "Episodi de Il giovane Montalbano (prima stagione)"

* Scritto da: [[Andrea Camilleri]]
=== Trama ===
Siamo nell'[[autunno]] del [[1990]]. [[Salvo Montalbano]] è [[Vice commissario di polizia|vice commissario]] in un paese [[sicilia]]no di montagna, ed è fidanzato con Mery, un’insegnante che lavora a [[Catania]] e che lo raggiunge per il fine settimana. Salvo le vuole molto bene, ma è spesso a disagio quando la ragazza comincia a parlare di [[matrimonio]] o di convivenza. Ottenuta la promozione a [[Commissario di polizia|commissario]], viene trasferito a Vigata, città in cui vive il padre con cui non è in buoni rapporti. Arrivato al suo nuovo [[Commissariato di Pubblica Sicurezza|commissariato]], Montalbano conosce gli agenti con cui lavorerà, compreso Carmine Fazio, che lo aiuta ad inserirsi nel nuovo ambiente; al suo fianco c'è anche il giovane Agatino Catarella. La prima indagine del giovane Montalbano riguarda l'[[omicidio]] di Casio Alletto, un mezzo delinquente con alcuni precedenti per [[Abigeato|furto di bestiame]]. Le accuse ricadono sul [[pastore]] Tano BorusoBorruso, ma Montalbano capisce subito che il vero colpevole non è lui. Intanto Salvo risolve il caso di Viola Monaco, che ha architettato un piano per vendicarsi dell'uomo che in passato l'ha [[Violenza sessuale|violentata]]; Salvo riesce a fermarla e al tempo stesso anche a catturare il colpevole.
 
* Altri interpreti: [[Katia Greco]] (Mery), [[Valentina D'Agostino]] (Viola Monaco) [[Cristiano Pasca]] (Stefano Botta)
633

contributi