Differenze tra le versioni di "Supplente"

175 byte aggiunti ,  5 anni fa
m
Bot: Sistemo note con collegamenti esterni senza titolo (documentazione)
m (Bot: Sistemo note con collegamenti esterni senza titolo (documentazione))
{{L|istruzione|marzo 2015}}
Un '''supplente''' è colui che sostituisce provvisoriamente un'altra persona in tutte o parte delle sue funzioni; il termine si usa con particolar riferimento a impiegati, funzionari o docenti scolastici.<ref>[http://www.treccani.it/vocabolario/supplente/ supplènte in Vocabolario – Treccani<!-- Titolo generato automaticamente -->]</ref>
 
 
==Nell'ordinamento scolastico preuniversitario italiano==
{{F|istruzione|marzo 2015|commento=parte della voce è discordante con quanto si può consultare altrove, esempio Treccani}}
Un supplente, nell'[[ordinamento scolastico italiano]], è un membro del personale scolastico, sia [[docente]] che [[personale ATA|A.T.A.]], che presta servizio temporaneo in uno dei seguenti casi:<ref>[http://www.treccani.it/enciclopedia/incarico-d-insegnamento/ incarico d'insegnamento nell&apos;Enciclopedia Treccani<!-- Titolo generato automaticamente -->]</ref>
#per tutto l'anno, su un posto disponibile e vacante perché non coperto da alcun titolare di ruolo (''supplenza annuale'');
#fino al termine delle attività didattiche, su un posto disponibile perché il titolare è fino ad allora assente (''supplenza fino al termine delle attività didattiche''); oppure
95 796

contributi