Differenze tra le versioni di "Numero unico di emergenza 112"

nessun oggetto della modifica
La [[Commissione europea]] nel [[2007]] ha infatti presentato ricorso contro la Repubblica Italiana e il 15 gennaio 2009 ha ottenuto la condanna dalla [[Corte di giustizia dell'Unione europea]]; i giudici europei hanno infatti riconosciuto l'inconsistenza delle misure sperimentali adottate dall'Italia. Tuttavia la buona volontà del [[Governo della Repubblica Italiana]] aveva permesso la sospensione delle sanzioni ma nel dicembre successivo, dato che l'Italia non aveva ancora manifestato segnali, né positivi, né negativi, l'UE ha richiamato nuovamente l'Italia, minacciando sanzioni onerosissime<ref>http://www.nue112.eu/informazioni/nue-112-la-situazione-italiana.html NUE112: la situazione italiana </ref>.
 
Nel 2008 solo il 22% della popolazione europea sapeva del largo utilizzo in Europa del numero unico di emergenza<ref>[http://ec.europa.eu/public_opinion/flash/fl_228_sum_en.pdf Flash Eurobarometer Nr. 228, The European Emergency Number 112 - Summary 2008]</ref>. Allo scopo di aumentare la consapevolezza sul 112, nel 2009 la Commissione europea, il Parlamento europeo e il Consiglio dell’Unione europea hanno firmato una risoluzione che istituì l’11 febbraio<ref>Dalla data (11/2.</ref>) quale “Giornata europea del 112”.
 
Nel 2013, già il 27% dei cittadini europei conosceva l’uso diffuso del 112. La percentuale in Italia era del 5%<ref>[http://ec.europa.eu/information_society/newsroom/cf/dae/document.cfm?doc_id=1675 Flash Eurobarometer Nr. 368, The European Emergency Number 112 - Summary 2013]</ref>.
40 882

contributi