Apri il menu principale

Modifiche

m
Nel [[1922]] completò gli studi di [[Lingua slava|slavo]] e di [[Lingua romanza|lingue romanze]] al [[Trinity College (Cambridge)|Trinity College]] dell'[[Università di Cambridge]]. Si trasferì quindi a [[Berlino]] dove il padre venne assassinato il 28 di marzo e poi a [[Parigi]], acquistando una sempre maggiore notorietà nell'ambiente dei russi emigrati, grazie ai suoi primi scritti in russo, pubblicati sotto lo pseudonimo di Sirin. Nel [[1925]] sposò [[Vera Slonim]] dalla quale, nel [[1934]] ebbe un bambino di nome [[Dmitri Nabokov|Dmitri]].
 
Nabokov era [[Sinestesia (psicologia)|sinestesico]], caratteristica di cui egli ne descrive i diversi aspetti in molte sue opere. Nella sua raccolta di interviste e saggi ''Strong Opinions'' (''[[Intransigenze]]''), egli nota che anche la moglie e il figlio erano sinisteti, poiché associavano colori particolari a determinate lettere.
 
Nel [[1940]] si trasferì negli Stati Uniti e nel [[1945]] prese la [[cittadinanza statunitense]]. Da quel momento egli scrisse in inglese e tradusse in questa lingua alcune delle sue opere precedenti.
50 465

contributi