Differenze tra le versioni di "Castello di Zumaglia"

qualche descrizione
(qualche descrizione)
}}
Il '''castello di Zumaglia''' è un edificio di origine [[medievale]] del [[Provincia di Biella|Biellese]] che prende il nome dall'[[Zumaglia|omonimo centro abitato]].
L'edificio sorge sulla cima di una collina al confine tra i territori comunali di [[Zumaglia]] e [[Ronco Biellese]] ed è circondato da un vasto parco con folta vegetazione.<ref>''Carta Tecnica Regionale'' raster 1:10.000 (vers.3.0) della [[Regione Piemonte]] - [[2007]]</ref><br>
Il toponimo ''Zumaglia'' deriva da ''zumaja'', un termine biellese che significa ''mammella'', e si riferisce a come il Brich e la collina gemella del Monte Prevè appaiono se viste da lontano.<ref>''La Bürsch'', Massimo Sella, Centro studi biellesi, 1964</ref>
 
== Fruizione ==
[[File:zumaglia ingresso parco brich.jpg|thumb|L'ingresso del parco]]
L'edificio è facilmente raggiungibile a piedi da 2 strade acciottolate e una sterrata che salgono unao dal centro sportivo di Ronco Biellese e l'altrao dalla sella che separa il Brich di Zumaglia dal vicino Mont Prevè, dove esistesi trova un posteggioparcheggio per le con capienza di circa 30-35 auto. Si sale fino all'altezza di 669 m s.l.m. dove si vede il biellese a 360°.
 
Per il Brich di Zumaglia transita anche la GtB ([[Grande traversata del Biellese]]), un lungo itinerario escursionistico che percorre a quote medio-basse tutta la [[provincia di Biella]].
Utente anonimo