Differenze tra le versioni di "Grover Washington Jr."

Nessun cambiamento nella dimensione ,  5 anni fa
nessun oggetto della modifica
Insieme a [[George Benson]], [[David Sanborn]], [[Bob James]], [[Chuck Mangione]], [[Herb Alpert]], e [[Spyro Gyra]], è considerato da molti uno dei padri fondatori dello [[smooth jazz]].
 
 
A cavallo tra gli [[anni 1970|anni settanta]] e gli [[anni 1980|anni ottanta]], Washington scrisse alcune tra le più famose canzoni del suo genere tra cui ''Mr. Magic'', ''Black Frost'', e ''The Best is Yet to Come''. Oltretutto si unì in duetti con molti artisti come [[Bill Withers]] in ''Just the Two of Us'' e con [[Phyllis Hyman]] in ''A Sacred Kind of Love''.
 
È ricordato per aver partecipato con [[Dave Brubeck]] in ''Take Another Five'', e ''Soulful Strut''.
 
== Biografia ==
 
Lasciò la sua città ed andò a suonare ad ovest con un gruppo chiamato [[Four Clefs]]. Fu richiamato alle armi nell'esercito degli [[Stati Uniti d'America|USA]], ma la guerra gli portò fortuna in quanto conobbe Billy Cobham. Cobham, musicista di [[New York]], fece conoscere Washington a molti musicisti del posto. Dopo aver lasciato le armi il suo talento scorreva nei locali di New York, e poi anche a [[Filadelfia (Pennsylvania)|Philadelphia]] nel [[1967]].
 
A cavallo tra gli [[anni 1970|anni settanta]] e gli [[anni 1980|anni ottanta]], Washington scrisse alcune tra le più famose canzoni del suo genere tra cui ''Mr. Magic'', ''Black Frost'', e ''The Best is Yet to Come''. Oltretutto si unì inrealizzò duetti con molti artisti come [[Bill Withers]] in ''Just the Two of Us'' e con [[Phyllis Hyman]] in ''A Sacred Kind of Love''.
 
È ricordato per aver partecipato con [[Dave Brubeck]] in ''Take Another Five'', e ''Soulful Strut''.
 
 
Morì il 17 dicembre 1999, alle 19:30, all'età di 56 anni, stroncato da un improvviso attacco cardiaco.
Utente anonimo