Prodigy (Ritchie Gilmore): differenze tra le versioni

m
WPCleaner v1.39 - Disambigua corretto un collegamento - Trance
m (fix vari -parametri deprecati using AWB)
m (WPCleaner v1.39 - Disambigua corretto un collegamento - Trance)
Ritchie Gilmore è capitano della squadra di [[wrestling]] del suo college e uno dei ragazzi più popolari della scuola, ma desidera di più dalla vita: vuole diventare più forte e potente. Così [[Black Marvel]] gli consegna il costume di Prodigy e quindi la possibilità di diventare qualcosa di migliore. Il costume è imbevuto di potere conferendogli forza sovrumana e la capacità di spiccare salti talmente lunghi da far credere che sia in grado di volare; inoltre, grazie al mantello è in grado di planare nell'aria. Black Marvel rende Ritchie il capitano della sua nuova squadra di supereroi, gli [[Slingers]]. Nei panni di Prodigy, Ritchie può finalmente essere la persona che ha sempre voluto scoprendo che la vita del supereroe è estremamente piacevole. Tuttavia, il suo comportamento verso gli altri membri di squadra è freddo e distaccato, infatti non mostra il minimo dispiacere quando il compagno [[Dusk (fumetto)|Dusk]] muore e non risulta sorpreso neppure quando quest'ultimo torna in vita. Prodigy si sente come se non fosse costretto ad aiutare il suo gruppo e ritiene che i compagni debbano affrontare i problemi contando unicamente sulle proprie forze. È incline a combattere gli amici esattamente come i nemici. Quando sente che [[Ricochet (fumetto)|Ricochet]] sta mettendo in discussione la sua autorità di capo, lo attacca e solo un intervento di [[Hornet (fumetto)|Hornet]] lo ferma dal ferire il compagno.
 
Prodigy scopre in seguito che Black Marvel, per ottenere il costume, aveva fatto un patto con [[Mefisto (Marvel Comics)|Mefisto]] ottenendolo in cambio della propria anima. Mentre gli altri membri degli Slingers accorrono in aiuto a Black Marvel, Prodigy li abbandona per poi ricredersi salvando Ricochet da uno stato di [[trance (psicologia)|trance]] provocato da un'illusione rappresentante l'immagine della madre deceduta, dopodiché aiuta la sua squadra a trarre definitivamente il salvo l'anima di Black Marvel. Nonostante il buon fine dell'impresa e le successive scuse di Prodigy il teeam si scioglie; l'eroe, preso atto delle sue mancanze di leader, dichiara di voler andare a trovare la nonna che non vede da tempo.
 
===Civil War===
207 663

contributi