Apri il menu principale

Modifiche

8 byte rimossi ,  2 anni fa
→‎Geografia ed economia: carta piu interessante
{{citazione necessaria|Le sorgenti della Senna furono acquisite in proprietà dalla città di Parigi nel [[1864]]. L'anno dopo fu costruita una grotta artificiale per riparare la sorgente principale, adornata, nel più puro stile [[Secondo Impero francese|Secondo Impero]], dalla statua di una [[ninfa (mitologia)|ninfa]] che simboleggiava il fiume. Dopodiché, la capitale si disinteressò del sito e la [[Borgogna|regione Borgogna]] lo rivorrebbe indietro per valorizzarlo turisticamente, anche perché esso ospita le vestigia di un tempio gallo-romano. Oggetti che testimoniano un culto alla Dea Sequana alle sorgenti del fiume sono esposti al museo archeologico di [[Digione]].}}
==Geografia ed economia==
[[File:Bassin Seine bassin versant.png|thumb|upright=1.43|leftcenter|Il percorso della Senna]]
La Senna attraversa [[Troyes]], [[Parigi]] e [[Rouen]], con un orientamento da sud-est a nord-ovest. La superficie del versante est del bacino, che occupa una parte importante del bacino parigino, è di circa 75.000 km².
 
439

contributi