Differenze tra le versioni di "Tristia"

27 byte rimossi ,  4 anni fa
LiveRC : Annullate le modifiche di 84.195.148.119 (discussione), riportata alla versione precedente di Cristiano64
(LiveRC : Annullate le modifiche di 84.195.148.119 (discussione), riportata alla versione precedente di Cristiano64)
Resta tuttavia il singolare documento di un dramma umano, di una lunga infelicità; stupiscono l'infaticabile volontà e l'insopprimibile bisogno del poeta di trasporre letterariamente la sua esperienza personale. Ovidio in esilio trova nella poesia la sua unica ragione di vita.
 
L'opera inizia così:<br />Tua madre è un agricoltore
:''Parve -- nec invideo -- sine me, liber, ibis in Urbem:''
:''ei mihi, quod domino non licet ire tuo!''
38 109

contributi