Differenze tra le versioni di "Tribunale Vivente"

m
Quando [[Thanos]] riunì le Gemme dell'Infinito, minacciando l'esistenza, [[Eternità (personaggio)|Eternità]] chiese al Tribunale Vivente di esercitare il suo potere per fermarlo, ma il Tribunale sapeva che Thanos si sarebbe sconfitto da solo e non intervenne. Dopo la sconfitta di Thanos, [[Adam Warlock]] ottenne il Guanto dell'Infinito. Il Tribunale sentenziò che le gemme dovessero essere custodite da sei persone diverse e che non potessero più essere usate insieme. Quando Eternità chiese di annullare la sentenza per fermare il [[Magus (Adam Warlock)|Magus]], che aveva rubato le gemme a sua insaputa, il Tribunale accettò. Dopo la definitiva sconfitta del Magus il verdetto fu nuovamente cambiato, forse per l'ultima volta. Quando la Terra dell'universo noto come [[New Universe]] fu trasportata nel nostro, il Tribunale Vivente sentenziò che il pianeta non fosse più spostato, ma eresse anche una barriera intorno ad esso per impedire interferenze.
 
[[Iron Man]] e l'[[Uatu|Osservatore]] successivamente trovano quello che sembra essere il cadavere avvizzito del Tribunale Vivente sulla luna, senza alcun segno di chi abbia ucciso l'entità. Successivamente si scoprì che fu ucciso da una banda di Arcani. In seguito, il [[Supremo (Marvel Comics)|Supremo]] designerà l' [[Adam Warlock]] di un universo alternativo come nuovo Tribunale Vivente.<ref>{{Cita libro|autore=Jim Starlin|autore2=Ron Lim|titolo=Thanos: La Fine dell'Infinito|anno=2016|editore=Panini Comics|città=Modena|p=|pp=112|ISBN=978-8891223821}}</ref>
 
== Poteri e abilità ==
Utente anonimo