Differenze tra le versioni di "Nuova Accademia del Cimento"

 
Ma con gli [[Trattato di Lunéville|accordi di Luneville]], la nascita del [[Regno di Etruria|Regno d’Etruria]] e l’insediamento di [[Ludovico I di Etruria|Ludovico I di Borbone]], i già fragili equilibri giocarono a sfavore della neonata accademia che, di fatto, non riuscì a trovare una prosecuzione nel nuovo assetto politico ed istituzionale della [[Toscana]]<ref>{{Cita|<Schiff, 1928>|}}</ref>
 
Le carte manoscritte relative alla storia della Nuova Accademia del Cimento sono conservate presso la Biblioteca del Museo Galileo di Firenze, all'interno dell'archivio di Giovanni Fabbroni. Le carte sono state interamente digitalizzate e sono consultabili in rete.
 
== Note ==
121

contributi