Hermann Graf Keyserling: differenze tra le versioni

nessun oggetto della modifica
m (Bot: Specificità dei wikilink)
Nessun oggetto della modifica
La [[rivoluzione russa]] lo privò della proprietà in Livonia e con il capitale rimastogli fondò la ''Gesellschaft für Freie Philosophie'' (Società per la libera filosofia) a [[Darmstadt]].
 
Tra le sue opere: '' Diario di viaggio di un filosofo: Cina, Giappone, America'' (1919), ''Conoscenza creatrice'' ([[1921]]), ''Immortalità'' ([[1920]]), ''Filosofia come arte'' (1920) e ''Presagi di un mondo nuovo'' ([[1926]], nuova ed. 2016 [[Edizioni di Comunità]]).
 
Ha sposato [[Goedela von Bismarck-Schönhausen]], nipote di [[Otto von Bismarck]]. Anche suo figlio [[Arnold Keyserling]] è stato un famoso filosofo.
Utente anonimo