Differenze tra le versioni di "Accordi e disaccordi"

In un doppio appuntamento insieme al suo batterista, Ray incontra Hattie, una timida lavandaia muta. Dopo aver superato un'iniziale disappunto a causa della difficoltà nella comunicazione, Ray e Hattie formano un rapporto affettuoso. Lei lo accompagna a Hollywood, dove doveva suonare in un cortometraggio. Hattie viene nel frattempo notata da un regista e riesce così, anche se per brevissimo tempo, ad apparire nel grande schermo.
 
Nonostante il bel rapporto che si stava creando, Ray, a causa della sua convinzione che l'amore potesse rovinargli la carriera, decide di lasciarla improvvisamente. Dopodiché, per un capriccio, decide di sposarsi con la bella e altolocata scrittrice Blanche Williams. Quest'ultima però, vede Ray solamente come un esempio di vita delle classi inferiori e una fonte d'ispirazione per le sue opere letterarie. Gli riferisce inoltre che è spesso tormentato da incubi, e che grida il nome di Hattie nel sonno. Quando Blanche tradisce Ray con il gangster Al Torrio, il chitarrista la lascia e torna da Hattie. Quest'ultima però, nel frattempo si è sposata e ha messo su famiglia. Poi, ad un nuovo appuntamento con un'altra donna, emerge in Ray il senso di solitudine e di pentimento nell'aver lasciato la ragazza che amava. Dopo questo sfogo, le composizioni di Ray vennero considerate leggendarie, e raggiunsero il livello del grande ReinhartReinhardt.
 
== Colonna sonora ==
Utente anonimo