Apri il menu principale

Modifiche

m
Bot: Correzione di uno o più errori comuni
 
== Paleogeografia ==
Durante il Paleogene si completò la terza e ultima fase della frammentazione della [[Pangea]], iniziatasi nel precedente [[Cretacico]]. Tra circa 60 e 55 Ma il Nord America e la Groenlandia si separarono definitivamente dall' [[Eurasia]], aprendo il mare Norico. L'oceano Indiano e l'Atlantico proseguirono la loro espansione chiudendo l'[[oceano Tetide]]. L'Australia e l'India cominciarono a spostarsi verso Nord-est a una velocità di circa 5–6 cm all'anno; questo provocò la separazione dell'Australia dall'Antartide con il conseguente aumento della sua velocità di spostamento. L'Antartide rimase invece nella regione del Polo Sud dove si era posizionato dall'epoca della formazione della Pangea, circa 280 milioni di anni fa.
 
L'India, che si era staccata dall'Africa circa 40 milioni di anni prima, cominciò ad entrare in collisione con la parte orientale dell'Asia; le enormi pressioni esercitate da questa spinta diedero luogo alla [[orogenesi|formazione]] della catena montuosa dell'[[Himalaya]] avvenuta tra 52 e 48 milioni di anni fa e portarono alla definitiva chiusura del passaggio della [[Paratetide]].
</center>
 
Il successo evolutivo più importante fu rappresentato dallo sviluppo dei [[Prato (agricoltura)|prati]] erbosi e dall' [[impollinazione anemofila]] che permise lo sviluppo senza contatto diretto tra le piante.
 
==Note==
87 681

contributi