Differenze tra le versioni di "Pompa"

123 byte aggiunti ,  2 anni fa
Il fatto che il fluido possa risalire di 10,33m non è abbastanza esatto, bisogna tenere conto delle perdite di carico all'interno dei condotti del sistema.
m (Annullate le modifiche di 195.32.24.145 (discussione), riportata alla versione precedente di Elwood)
(Il fatto che il fluido possa risalire di 10,33m non è abbastanza esatto, bisogna tenere conto delle perdite di carico all'interno dei condotti del sistema.)
Etichette: Modifica da mobile Modifica da web per mobile Modifica visuale
Si consideri che l'aspirazione di una pompa avviene per differenza di pressione, quindi in condizioni normali di funzionamento, se una pompa deve aspirare da un pelo libero più basso della pompa stessa (installazione soprabattente o in aspirazione), dovrà creare una depressione alla bocca di aspirazione tale da far sollevare il fluido di un'altezza pari al dislivello.
 
In condizioni normali, la pressione atmosferica standard è pari alla pressione di 10,332 metri d'acqua, quindi al massimo, idealmente creando il vuoto con la pompa alla bocca di aspirazione, l'acqua potrà risalire, dal pelo libero spinta dalla pressione atmosferica lungo il tubo di aspirazione, fino ad una altezza di 10,332 metri. Ma, praticamente, considerando le perdite di carico nei condotti, l'altezza massima di risalita del fluido sarà di 6-7m
 
Quindi il dislivello massimo, dal pelo libero, da cui è possibile teoricamente pompare acqua è pari a 10,332 metri.
Utente anonimo