Principato Citra: differenze tra le versioni

nessun oggetto della modifica
m (Annullate le modifiche di 79.39.251.191 (discussione), riportata alla versione precedente di Botcrux)
Nessun oggetto della modifica
|evento finale = Occupazione [[Giuseppe Garibaldi|garibaldina]] e annessione al [[Regno di Sardegna (1720-1861)|Regno di Sardegna]]
}}
Il '''Principato Citra''', o '''Principato Citeriore''', fu un'unità amministrativa, prima,dapprima del [[Regno di Sicilia]], poi, del [[Regno di Napoli]], quindi,infine del [[Regno delle Due Sicilie]].
 
== Il giustizierato ==
Il 5 ottobre [[1273]], re [[Carlo I d'Angiò]], con il ''[[diploma di Alife]]'', considerando il "Giustizierato di Principato" troppo esteso per essere ben governato, lo suddivise in ''[[Principato Ultra|Principatus ultra serras Montorii]]'' e ''Principatus citra serras Montorii'', ovvero ''Principato al di là delle montagne di Montoro'' (a nord) e ''Principato al di qua delle montagne di Montoro'' (a sud). Il confine tra i due nuovi [[giustizierati]], dunque, era segnato dai [[monti Picentini]]. [[Salerno]] fu fissata come capoluogo del Principato Citeriore.
 
== La provincia ==
Utente anonimo