Differenze tra le versioni di "Notazione musicale"

→‎Solfeggio: Sillabe del solfeggio
(→‎Solfeggio: Sillabe del solfeggio)
==Notazioni musicali alternative==
===Solfeggio===
Il fondatore di quello che oggi si considerano le sette note usate per solfeggiare musica scritta sul pentagramma, sono sate create da Guida d'Arezzo (ca. 991-1033), monaco benedettino italiano. A usato la prima sillaba di ogni frase musicale dell; inno a San Giovanni, che incomincia con "Ut Queant Laxis".
{{vedi anche|Solfeggio}}
# '''Ut''' queant laxis
# '''re'''sonare fibris,
# '''Mi'''ra gestorum
# '''fa'''muli tuorum,
# '''Sol'''ve polluti
# '''la'''bii reatum,
# '''S'''ancte '''I'''ohannes.
Dude ha solo usate le prime sillabe di ogni linea, Ut, Re, Mi, Fa, Sol, La. Più tardi si aggiunse il Si, preso dalle prime lettere del nome "Sancte Ioannes", e nel secolo XVII si cambiò il "Ut" per il "Do" (da "Dominus") più facile per cantare, anche se il 'Ut" è ancora in uso in Francia.{{vedi anche|Solfeggio}}
===Intavolatura===
{{vedi anche|Intavolatura}}
1

contributo