Differenze tra le versioni di "Ida (argonauta)"

nessun oggetto della modifica
(Nome sbagliato. Polideuce in Polluce)
Linceo, grazie alla sua vista, li aveva scorti dal monte [[Taigeto]] dove stavano sacrificando del bestiame a Poseidone. Ida, avvisato dal fratello, scagliò la propria lancia contro Castore che morì trafitto.
 
Polideuce/Pollluce, infuriato, si scagliò contro Ida che lo accolse con la pietra tombale di Afareo con cui lo colpì pesantemente; ferito ma non morto il Diòscuro uccise Linceo con la sua lancia, ma quando stava per essere ucciso da Ida intervenne Zeus che uccise quest'ultimo con una [[fulmine|folgore]] per difendere il proprio figlio.
 
==== Pareri minori e altre imprese ====
Secondo altre versioni del mito Castore uccise Linceo e Ida, sconvolto per la perdita, interruppe la sfida e mentre lo stava seppellendo Castore ne disonorava la memoria, quindi Ida lo uccise e fu a sua volta ucciso per vendetta da Polideuce/Pollluce.
 
Sempre con Linceo, Ida partecipò anche alla caccia del cinghiale di [[Calidone]].
Utente anonimo