Apri il menu principale

Modifiche

}}
 
== Biografia == dio lol sono in rete
Figlio di [[Thutmose III]] e della sposa minore Merira Hatshepsut (da non confondere con la matrigna dello stesso Thutmose III), nacque a [[Menfi (Egitto)|Menfi]] dove risiedette a lungo ricoprendo l'incarico di sovraintendente all'importazione del legname per i cantieri navali di Peru-Nefer. Non era il primogenito di re Thutmose: dalla [[grande sposa reale]] [[Satiath]] era già nato Amenemhat, che però premorì al padre, così come sua madre, tra il ventiquattresimo e il trentacinquesimo anno di regno di Thutmose.<br />
Secondo alcuni storici avrebbe regnato, per due anni e quattro mesi, in [[Reggenza|coreggenza]] con il padre, esistendo iscrizioni che collocano la sua incoronazione ancora vivente Thutmose.<ref>{{Cita libro|autore=Peter Der Manuelian|titolo=Studies in the Reign of Amenophis II|anno=1987|editore=Gerstenbeg Verlag|città=Hildesheim|p=21}}</ref> Il suo regno è solitamente datato dal 1425 al 1401 ca. a.C.<br />
Utente anonimo