Differenze tra le versioni di "Ippotoo"

53 byte rimossi ,  3 anni fa
nessun oggetto della modifica
{{nota disambigua|il personaggio dell'[[Iliade]] figlio di [[Leto]]|Ippotoo (figlio di Leto)}}
{{Personaggio
{{F|mitologia|luglio 2017}}
|medium = mitologia
{{organizzare|via di mezzo tra [[Aiuto:Disambiguazione|pagina di disambiguazione]] e voce: si consiglia di procedere allo scorporo dei singoli personaggi e alla trasformazione in una normale pagina di disambiguazione secondo le modalità indicate [[Progetto:Antica Grecia/Attività/Personaggi mitologici omonimi|qui]]}}
|saga =
Nella [[mitologia greca]] '''Ippotoo''' era il figlio di [[Alope (mitologia)|Alope]] e di [[Poseidone]] e padre di [[Epito (figlio di Ippotoo)|Epito]].
|nome italiano = Ippotoo
|nome = Ἱπποθόων
|immagine =
|didascalia =
|epiteto =
|sesso = Maschio
|luogo di nascita = [[Arcadia]]
|prima apparizione =
|professione =
|razza =
}}
Nella [[mitologia greca]] '''Ippotoo''' era({{lang-grc|Ἱπποθόων|Alétes}}) ilè un personaggio della [[mitologia greca]], figlio di [[Alope (mitologia)|Alope]] e di [[Poseidone]] e padre di [[Epito (figlio di Ippotoo)|Epito]].
 
== Nel mitoMitologia ==
Il reRe [[Cercione]], uno dei tanti figlifiglio di [[Efesto]], avevaebbe una figlia di nome Alope, leiche ebbeuna unvolta figliocresciuta fu sedotta da [[Poseidone]]. La ragazza tenne nascosto il parto dal padre ed incaricò una nutrice di portare il neonato su di una montagna.
La ragazza tenne nascosto il parto da suo padre temendone l'ira e fece portare, grazie all'aiuto di una nutrice, il pargolo su di una montagna.
 
=== La contesa ===
Un primo pastore trovò taleil bambino mentre veniva allattato da una cavalla e lo prese con sé., Quipoi vide il ricco panno dove era stato avvolto e tale ricchezzaquesto attirò anche l'attenzione di molte altre persone. <br />
Un secondo pastore si prese il compito di allevare taleil bambino, (chiamato Ippotoo), ma volle tenersi anche il ricco panno così i due pastori iniziarono a litigare e per evitare ulteriori dissidi decisero di rivolgersi al loro re. <br />
I due pastori iniziarono un litigio furibondo e per evitare ulteriori dissidi, decisero di rivolgersi al loro re. Cercione volle vedere quel panno, riconoscendolo, infatti fu preso da uno degli abiti di sua figlia.
 
I due pastori iniziarono un litigio furibondo e per evitare ulteriori dissidi, decisero di rivolgersi al loro re. Cercione volle vedere quel panno, riconoscendolo, infatti fu preso da uno degli abiti di sua figlia.
 
=== La punizione ===
La nutrice chiamatacoinvolta confessò tutto eed il re ordinò che sua figlia venisse murata viva<ref>[[Igino (astronomo)|Igino]], ''[[Fabulae]]'', 187</ref> e che il bambino fosse di nuovo esposto alle intemperie della montagna e dove ancora una volta la cavalla si prese cura di lui. e<br venne trovato da un altro pastore che si prese cura di lui./>
Di nuovo il bambino trovato da un altro pastore che si prese cura di luie lo crebbe.
 
=== L'arrivo di Teseo ===
Quando in seguito [[Teseo]] uccise Cercione, mise Ippotoo sul trono di [[Arcadia]] come legittimo re.<br /> Alope invece era già morta da tempo.
 
Alla sua morte, gli succedette il figlio [[Epito (figlio di Ippotoo)|Epito]].
39 002

contributi