Differenze tra le versioni di "Felice Laudadio"

Annullata la modifica 93418697 di 79.24.171.192 (discussione)
(Annullata la modifica 93418697 di 79.24.171.192 (discussione))
 
== Curiosità ==
NelÈ 1971fratello sottoscrissedel la [[Lettera aperta a L'Espresso sul caso Pinelli|lettera aperta a L'Espresso]] contro ilregista commissario [[LuigiFrancesco CalabresiLaudadio]]., Èprematuramente fratelloscomparso del registanel [[Francesco Laudadio2005]], in memoria del quale è stata creata l'associazione culturale "Fondazione Francesco Laudadio"<ref>{{Cita web|url=http://www.por.regione.puglia.it/web/guest/web/files/mediterraneo/La_Regione_Puglia_promuove_lil_progetto_presentato.doc.|titolo=Regione Puglia}}</ref>.
 
Ha partecipato ad un episodio della serie TV ''[[Le cercle du cinéma]]'' ([[1997]]) e ai documentari ''[[Il falso bugiardo]]'' ([[2008]]) di [[Claudio Costa (regista)|Claudio Costa]], dedicato allo sceneggiatore [[Luciano Vincenzoni]], ''[[Diversamente giovane]]'' ([[2011]]), dedicato a [[Giovanna Cau]], avvocatessa di grandi personalità del cinema italiano del dopoguerra, e ''[[Quattro volte vent'anni]]'' ([[2012]]), dedicato a [[Giuliano Montaldo]], entrambi diretti da [[Marco Spagnoli]], del quale ha prodotto per il [[Bif&st]] il documentario ''[[Unico: Francesco Rosi racconta Gian Maria Volonté]]''. Nel [[2013]] ha realizzato una videointervista con [[Andrea Camilleri]] dedicata alla figura e all'opera di uno dei massimi formatori di attori, [[Orazio Costa]], dal titolo ''A cavallo di un cavillo''.
 
Per i "[[Percorsi di cinema]]. Incontri con i Maestri" organizzati alla Casa del Cinema di Roma dall'ANAC - la storica Associazione Nazionale Autori Cinematografici -, ha condotto una serie di incontri con registi quali Marco Bellocchio, Bernardo Bertolucci, Francesco Rosi, Ettore Scola e Paolo Virzì<ref>{{Cita web|url=http://www.anac-autori.it/online/category/percorsi-di-cinema-casa-del-cinema/|titolo=Incontri con i Maestri}}</ref>.
96

contributi