Differenze tra le versioni di "Ford Transit"

→‎Ottava serie (dal 2014): Aggiunte informazioni sulle motorizzazioni
(correzione)
Etichette: Modifica da mobile Modifica da web per mobile Modifica visuale
(→‎Ottava serie (dal 2014): Aggiunte informazioni sulle motorizzazioni)
Etichette: Modifica da mobile Modifica da web per mobile
Le novità del Ford Trasit rispetto al predecessore sono la trazione anteriore, posteriore o integrale, al fine di coprire le classi di peso e le esigenze di utilizzo diverse. Le versioni più piccoli e leggere con trazione solo anteriore e un carico utile fino a una tonnellata sono dal settembre 2012 chiamati [[Ford Transit Custom|Ford Transit Custom o Tourneo]] con un peso a vuoto che varia dai 2043 ai 3085 kg.
 
I modelli delle classi di peso superiori sono costituiti dal nuovo Transit. Quest'ultimo utilizza un motore 2.0 litri common rail diesel che adotta la tecnologia di riduzione delle emissioni tramite additivo AdBlue (il motore prende il nome di "EcoBlue") e preserva il cruscotto del più piccolo Transit Custom, ma si differenzia per il resto totalmente da esso con la carrozzeria, gli interni e la meccanica completamente differenti.
 
Il sistema Start&Stop è ora di serie, così come il sistema di assistenza in caso di abbandono di corsia e gli airbag laterali e per la testa. Il Transit è disponibile in tre lunghezze e due altezze e con trazione anteriore, posteriore o integrale al peso totale a terra che va dalle 2 alle 5 tonnellate. Le vendite in Europa sono iniziate verso la fine del 2014 ed è costruito per il mercato europeo a [[Gölcük]], in [[Turchia]].<ref>http://www.motori.it/aziende-e-flotte/17555/nuovo-ford-transit-2014-prezzi.html</ref>
Utente anonimo