Apri il menu principale

Modifiche

== Stili ed influenze ==
[[File:Yayo&Banks.jpg|thumb|left| Banks e [[Tony Yayo]] durante le riprese del video "rider pt.2" 2009 ]]
imo suc
LLoyd Banks ha l'abitudine di cambiare spesso voce: se confrontiamo la voce nelle seguenti canzoni: ''Popping Them Thang's'' ([[G-Unit]] [[2003]]) con ''Cake'' o ''Hands Up'' (2006) e per finire con ''Officer Down'' ([[The Cold Corner]] 2009) ci si accorge che la voce diventa sempre più forte e aggressiva. Ciò lo avvantaggia molto, poiché tutto sommato le sue canzoni sono principalmente di stile gangsta. LLoyd Banks veste ovviamente largo, come tutti i membri della sua crew, vestendo la marca ufficiale della [[G-Unit]] e la sua marca: [[South Side]]. Il cappellino, (quasi sempre NY) lo porta principalmente all'indietro, con il dureg. Non bisogna però farsi illudere da questa descrizione del vestiario che l'avvicina molto agli altri rappers, infatti egli indossa spesso camicie e polo.
 
== Cold Corner ==
Nel 2009 è uscito il suo ultimo disco mix-tape "Cold Corner" che tuttora sta riscuotendo ottimo successo. Nell'album troviamo anche [[dissing]] contro [[Rick Ross]] oltre che numerose citazioni in quasi tutte le canzoni (sempre contro Rick). Nell'ultimo album troviamo un Lloyd Banks più "agguerrito"
con meno featuring dando più peso alla sua carriera da solista. Infatti l'unico artista "estraneo" nel cd è [[Eminem]] che canta l'intro del disco.
 
== Contrasti con The Game ==
Già da tempo tutti i membri della [[G-Unit]] compreso lo stesso Lloyd Banks sono in contrasto con [[The Game (rapper)|The Game]]. The Game ha creato nel 2005 la [[G-Unot]], un gruppo di rappers cercano di rovinarli con dissing e falsa pubblicità.
Attualmente Lloyd Banks ha risposto a The Game nelle seguenti canzoni: ''You Ain't Authentic'' e ''Beneath Me'', oltre che in molti free-style.
 
== Collaborazione con i Dj ==
Lloyd Banks ha collaborato anche come producer-dj. Ad esempio alcuni suoi album in collaborazione con dj qui sotto riportati:
 
Mo money in the banks pt I con [[Dj Whoo Kid]]
 
The Banks Vault con [[Dj Woogie]]
 
Chashing in con [[Dj Whoo Kid]]
 
The City is Mine con [[Dj ConTroversy]]
 
Mo Money in the Bank pt II con [[Dj Whoo Kid]]
 
Anche "The Cold Corner" è con il dj Whoo Kid
 
== Premi ==
Nel 2004,a Lloyd Banks è stato assegnato il premio per il miglior Mixtape del [[2004]] dal prestigioso Mixtape Awards. Lloyd Banks commentò questo premio, in un'intervista con AOL Sessions, dicendo: [[File:GUnitBKK.JPG|thumb|upright=1.4|left|Banks e la G-Unit]]
 
"When I won the mixtape artist of the year 2004, after that I didn't want to get away from it because that right there is where I got my satisfaction, from the fans giving me that award. It wasn't like an award show when you got some big fat guys in suits on the podium that never even heard my album giving me a rating or judging what I deserve... that's actually my most proudest trophy right now."
 
BET Awards
2006, Migliore collaborazione ("Touch It [Remix]") con [[Busta Rhymes]], [[Mary J. Blige]], [[Rah Digga]], [[Missy Elliott]], [[Papoose]], & [[DMX (rapper)|DMX]].
 
BET Hip-Hop Awards
2006, video Hip-Hop dell'anno ("Touch It [Remix]") con [[Busta Rhymes]], [[Mary J. Blige]], [[Rah Digga]], [[Missy Elliott, Papoose]], & [[DMX (rapper)|DMX]].
 
[[2005]], migliore performance da solo ("On Fire")
 
== Discografia ==
=== Album in studio ===
{{vedi anche| Discografia di Lloyd Banks}}
* ''[[The Hunger For More]]'' (2004)
* ''[[Rotten Apple]]'' (2006)
* ''[[H.F.M. 2 (The Hunger for More 2)]]'' (2010)
 
== Note ==
[http://www.lloydbanks.com/ Sito ufficiale di Lloyd Banks]
 
<references />
 
== Altri progetti ==
{{interprogetto}}
 
== Collegamenti esterni ==
* {{collegamenti musica}}
 
{{Controllo di autorità}}
{{Portale|biografie|hip hop|migrazioni umane|musica}}
 
[[Categoria:Musicisti afroamericani]]
Utente anonimo