Differenze tra le versioni di "Superavvolgimento del DNA"

 
== Secondo livello di compattazione ==
{| class="wikitable"
|+
!66666
!
!
!
|-
|
|
|
|
|-
|
|
|
|
|-
|
|
|
|
|}
Il secondo livello di compattazione prende il nome di "solenoide". Qui entra in funzione un quinto istone, l'H1 che accorpa i nucleosomi sovrapponendoli a due a due (fibra cromatinica) o raggruppandoli in gruppi di 6 ciascuno ([[solenoide]]). In questo modo lo spessore passa da 11 nm a 30 nm circa (11 nm × 2 + 9 nm di spazio internucleosomico) e la lunghezza passa a circa 15 cm × 30 nm (divisa in 24 frammenti). Sebbene la lunghezza è 20 000 volte il diametro del nucleo, queste corde si aggrovigliano su se stesse alla stregua del filo su d'un gomitolo e s'accomodano perfettamente nel nucleo.
 
Utente anonimo