Statuto speciale

Paesi con almeno un'area autonoma.

Uno statuto speciale, in diritto, è l'atto normativo fondamentale di un'entità statuale autonoma, che ne disciplina l'organizzazione e il funzionamento.

EsempiModifica

Ricorrenti esempi di enti a statuto speciale sono le omonime regioni della Repubblica Italiana e la città ucraina di Sebastopoli, come pure la regione amministrativa speciale cinese di Hong Kong (dove prende il nome di legge fondamentale). l'Italia è uno stato con 20 regioni, 5 a statuto speciale e 15 a statuto ordinario. Lo statuto speciale può inoltre prendere, talvolta impropriamente, il nome di costituzione, come nel caso delle repubbliche federate della Russia.

Voci correlateModifica

  Portale Diritto: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di diritto