Stazione di Terria

ex stazione ferroviaria italiana
Terria
stazione ferroviaria
Stazione ferroviaria di Terria - esterno 03.jpg
Localizzazione
StatoItalia Italia
LocalitàContigliano, località Terria
Coordinate42°26′10.68″N 12°46′58.08″E / 42.4363°N 12.7828°E42.4363; 12.7828Coordinate: 42°26′10.68″N 12°46′58.08″E / 42.4363°N 12.7828°E42.4363; 12.7828
Lineeferrovia Terni-Sulmona
Caratteristiche
Tipofermata in superficie, passante
Stato attualeDismessa
Attivazione1935
Soppressione2014
Binari1
Statistiche passeggeri
al giorno3 (2007)
all'anno913 (2007)
Fonte[1]

La stazione di Terria è una ex fermata ferroviaria posta sulla linea Terni-Sulmona. Serviva la località di Terria (frazione del comune di Contigliano), dalla quale dista 500 metri, e quella di Spinacceto (frazione di Greccio), dalla quale dista 900 metri.

Costituiva inoltre uno scalo alternativo per gli abitanti dello stesso capoluogo Greccio (la fermata di Terria e la stazione di Greccio sono equidistanti dal paese).

DescrizioneModifica

 
I binari in direzione Rieti

La fermata è collocata in corrispondenza del passaggio a livello sulla strada provinciale di Reopasto (la strada che collega Terria e Spinacceto fra loro e con Rieti).

La fermata fu attivata con l'orario del 1º dicembre 1935.[2]

A partire dal 1º settembre 2014 la fermata è stata soppressa e chiusa all'esercizio.[3] Il fabbricato viaggiatori, già da tempo chiuso ed adibito ad abitazione privata, è stato conseguentemente recintato e interdetto.

NoteModifica

  1. ^ Stazioni del compartimento di Ancona (PDF), su RFI, 19 dicembre 2008. URL consultato il 15 giugno 2016 (archiviato dall'url originale il 26 settembre 2018).
  2. ^ Non è elencata nell'orario del 14 settembre 1935; è elencata nell'orario del 1º dicembre 1935.
  3. ^ RFI - dipartimento di Ancona, Circolare Territoriale 13/2014, su donet.rfi.it, 1º settembre 2014. URL consultato il 5 giugno 2017.

BibliografiaModifica

Altri progettiModifica