Apri il menu principale

Stefano Maggi

storico italiano specializzato nello studio dei trasporti ferroviari e del mutuo soccorso

Stefano Maggi (Lecco, 2 marzo 1966) è uno storico italiano specializzato nello studio dei trasporti ferroviari e del mutuo soccorso.

Indice

BiografiaModifica

Consegue la laurea in Scienze politiche nel 1989/1990 all'Università degli studi di Siena, il dottorato di ricerca in Storia dell’Africa nel 1995 all'Università di Siena/Pavia e poi la specializzazione in Politica ed Economia dei trasporti nel 1997 all'Università di Roma La Sapienza.

Dopo aver lavorato nelle Ferrovie dello Stato al deposito personale viaggiante di Venezia e nei vigili urbani al Comune di Monteriggioni, dal dicembre 2000 è ricercatore universitario e dal gennaio 2005 professore associato all'Università di Siena, facoltà di Scienze politiche[1]. Nel 2012 passa al Dipartimento di Scienze politiche e internazionali, di cui è eletto direttore nell'ottobre 2013, confermato nell'ottobre 2016 per il secondo triennio. Dal novembre 2016 è professore ordinario di Storia contemporanea[2].

Dal 1996 al 2006 è presidente dell’Associazione Ferrovia Val d'Orcia, per il progetto turistico Treno Natura sulla ferrovia Asciano-Monte Antico[3][4].

Dall'aprile 2002 è direttore scientifico della Biblioteca Cesare Pozzo dei Trasporti e della Mutualità e dal luglio 2011 presidente della Fondazione Cesare Pozzo per la Mutualità di Milano[5].

Nel 2012-13 è coordinatore del dottorato di ricerca in Scienze storiche in età contemporanea, dal 2016 al 2019 dirige il master in Mutualità e sanità integrativa (MutuaSI) all’Università di Siena[6].

Dal luglio 2013 al giugno 2018 è assessore del Comune di Siena,[7] con deleghe alla mobilità, urbanistica, polizia municipale, sito UNESCO.

I suoi studi sono concentrati sui temi della modernizzazione della società e del territorio fra Otto e Novecento, con i cambiamenti sociali e urbanistici portati dai trasporti e dalle comunicazioni, nonché dall'idea di fraternité attuata nel mutuo soccorso. Il suo principale settore di ricerca riguarda i trasporti, con particolare riferimento alle ferrovie, sulle quali coordina progetti di ricerca applicata per il recupero del patrimonio storico-ferroviario e per il rilancio delle ferrovie secondarie, a partire dal 1996. Il suo approccio storico vede un costante legame con il presente: ad esempio, dalla storia dei trasporti alla mobilità sostenibile, dal mutuo soccorso alla sanità integrativa.

OpereModifica

  • Dalla città allo Stato nazionale. Ferrovie e modernizzazione a Siena tra Risorgimento e fascismo , Milno, Giuffrè, 1994. ISBN 9788814050916
  • La ferrovia per la Maremma, Siena, Nuova Immagine Editrice, 1996. ISBN 978-88-71-45121-3
  • Colonialismo e comunicazioni. Le strade ferrate nell’Africa Italiana (1887-1943), Napoli, Esi, 1996. ISBN 9788881144167
  • Viaggio sul treno natura: guida storico paesaggistica con otto itinerari escursionistici, a cura di Stefano Maggi, Siena, Nuova Immagine, 1998. ISBN 9788871451422
  • Il tormento di un’idea. Vita e opera di Cesare Pozzo (1853-1898), Milano, Angeli, 1998. ISBN 978-88-46-40811-2. Nuova edizione aggiornata 2018. ISBN 9788891779922
  • Commercio internazionale e “miracolo economico”. La figura di Giuseppe Tucci , Milano, Giuffrè, 1999. ISBN 978-88-14-07979-5
  • Il sindacato in ferrovia dal fascismo alle federazioni dei trasporti (1922-1980), a cura di S. Maggi e F. Paolini, Venezia, Marsilio, 2000.ISBN 978-88-31-77427-7
  • Politica ed economia dei trasporti (secoli XIX-XX). Una storia della modernizzazione italiana , Bologna, Il Mulino, 2001. ISBN 978-88-15-0831-9
  • Le ferrovie, Bologna, Il Mulino, 2003. ISBN 978-88-15-09389-9. Nuove edizioni aggiornate: 2007. ISBN 9788815123916; 2012. ISBN 978-88-15-24177-1; 2017. ISBN 9788815274632
  • Cittadella della scienza. L’Istituto Sclavo a Siena nei cento della sua storia (1904-2004), cura del libro, Milano, Angeli, 2004. ISBN 9788846458346
  • Storia dei trasporti in Italia, Bologna, Mulino, 2005. ISBN 9788815105516. Nuova edizione aggiornata 2009. ISBN 9788815132611
  • Muoversi in Toscana. Ferrovie e trasporti dal Granducato alla Regione, Bologna, Il Mulino, 2005. ISBN 9788815108142
  • Lavoro e identità. I cento anni del sindacato ferrovieri, a cura di S. Maggi, Roma, Ediesse, 2007. ISBN 978-88-23-01195-3
  • I trasporti in provincia di Siena e la mobilità sostenibile, a cura di S. Maggi, Firenze, Nerbini, 2009, ISBN 978-88-64-34012-8
  • Storia per immagini delle stazioni di Siena. Dalla barriera di San Lorenzo a Piazzale Rosselli, a cura di S. Maggi e L. Vigni, Siena, Comune di Siena, 2010
  • Ferrovia Cecina-Volterra. Il trasporto pubblico in un territorio isolato, Firenze, Nerbini, 2011. ISBN 978-86-43-4034-0.
  • Il piano regolatore di Siena del 1956. Alle origini della città fuori le mura, Siena, Protagon, 2011. ISBN 978-88-80-24309-0
  • Mutuo soccorso Cesare Pozzo. 135 anni di solidarietà, Bologna, Il Mulino, 2012. ISBN 9788815238856. Nuova edizione aggiornata 2017 per i 140 anni. ISBN 978-88-15-27096-2
  • I trasporti in provincia di Grosseto. Studi per i cento anni della RAMA (1913-2013), Firenze, Nerbini, 2013. ISBN 978-88-64-34083-8
  • Le prospettive del mutuo soccorso nel sistema sanitario italiano, a cura di S. Maggi e C. De Pietro, Bologna, Il Mulino, 2015. ISBN 978-88-15-25764-2
  • La Grande Guerra e le ferrovie in Italia, a cura di A. Giuntini e S. Maggi, Bologna, Il Mulino, 2017. ISBN 978-88-15-27440-3

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN102733009 · ISNI (EN0000 0000 7980 4706 · LCCN (ENn86098095