Stele di Ezanà

Il Parco Settentrionale delle Stele ad Axum, con la Stele di Ezanà al centro e la Grade Stele abbattuta a terra.

La Stele di re Ezanà è l'obelisco maggiore centrale che si trova ancora oggi nel Parco Settentrionale delle Stele (in lingua inglese: The Northern Stelae Park) nell'antica città di Axum (nell'odierna Etiopia). L'obelisco fu scolpito ed eretto nel corso del IV secolo su ordine di re Ezanà (300-350 d.C. circa), sovrano del regno di Axum, un'antica civiltà etiope. Il monumento è decorato da una falsa porta alla base e da aperture ricordanti finestre lungo tutti i lati.

La Stele è alta 21 metri, più bassa della Grande Stele (33 m), crollata in età antica, e del più conosciuto Obelisco di Axum (24 m); comunque, il secondo monumento sta ancora aspettando di essere ricollocato dopo aver passato più di 50 anni a Roma, così la Stele di re Ezanà è attualmente la più alta tra quelle collocate ad Axum.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica