Apri il menu principale

Per strato emivalente o spessore emivalente o SEV (HVL in inglese) si definisce uno spessore di un dato materiale in grado di ridurre della metà l'intensità di una radiazione del suo valore originario.[1]

Spesso il valore dello strato emivalente è usato per indicare la qualità (ovvero la sua capacità penetrativa) di una data radiazione.

EsempiModifica

Esempi di valore di strato emivalente per un fascio di raggi gamma di 3 MeV:

NoteModifica

  1. ^ European Nuclear Society, Half-value thickness, su euronuclear.org. URL consultato il 2 aprile 2018.

Voci correlateModifica