Sultan II bin Zayed Al Nahyan

politico emiratino
Sultan II bin Zayed Al Nahyan
Emiro di Abu Dhabi
In carica 22 agosto 1922 –
4 agosto 1926
Predecessore Hamdan bin Zayed
Successore Saqr bin Zayed
Nascita Abu Dhabi, 3 luglio 1881
Morte 4 agosto 1926 (45 anni)
Dinastia Al Nahyan
Padre Zayed I bin Khalifa Al Nahyan
Consorte Sheikha Salama bint Butti [1]
Figli Shakhbut
Khalid
Hazza [2][3]
Zayed
Mariam

Sultan II bin Zayed Al Nahyan (in arabo: سلطان بن زايد بن خليفة آل نهيان‎; Abu Dhabi, 3 luglio 18814 agosto 1926), è stato emiro di Abu Dhabi dal 1922 al 1926.[4]

BiografiaModifica

Sultan bin Zayed nacque ad Abu Dhabi il 3 luglio 1881

Prese il potere dopo l'uccisione dello sceicco Hamdan. Si oppose all'espansione saudita nel territorio di Abu Dhabi e al prelievo dello zakat da parte di essi da alcune delle tribù del deserto occidentale dell'emirato. Il suo regno vide una grande trasformazione nell'emirato di Abu Dhabi. Stabilì con grande coraggio i punti di riferimento per renderlo uno Stato moderno. Lo sceicco Sultan era interessato alla pesca delle perle ed era considerato uno dei principali operatori del settore.

Suo fratello minore, lo sceicco Saqr, decise di vendicare la morte di Hamdan. Egli invitò a cena il fratello per la sera del 4 agosto 1926 nel suo palazzo. Quando arrivò, Saqr ordinò di aprire il fuoco e Sultan rimase ucciso.[5] Poco prima Saqr aveva mandato i suoi figli e la sua famiglia alla residenza dell'emiro per trattenere lo sceicco Khalid. Ci furono degli scontri anche lì: Khalid subì gravi ferite e si rifugiò tra la tribù di Qubaisat per riprendersi dalle sue ferite.

NoteModifica

  1. ^ Uzi Rabi, Oil Politics and Tribal Rulers in Eastern Arabia: The Reign of Shakhbut (1928– 1966) (PDF), in British Journal of Middle Eastern Studies, vol. 33, nº 1, May 2006, pp. 37–50, DOI:10.1080/13530190600603832. URL consultato il 17 aprile 2013 (archiviato dall'url originale il 9 maggio 2013). Archiviato il 9 maggio 2013 in Internet Archive.
  2. ^ Bushra Alkaff Al Hashemi, Memories of a simpler time, in The National, 27 febbraio 2013. URL consultato il 9 agosto 2016.
  3. ^ (EN) Dr. Abdulla El Reyes (a cura di), Liwa Journal of the National Archives (PDF), United Arab Emirates, Emirati National Archives, dicembre2014. URL consultato il 5 febbraio 2017.
  4. ^ Andrew I. Killgore, Sheikh Zayed bin Sultan Al Nahyan (1918–2004), in Washington Report on Middle East Affairs, March 2005, p. 41. URL consultato il 18 aprile 2013 (archiviato il 5 febbraio 2017).
  5. ^ Hawley, Donald., The Trucial States, Londra,, Allen & Unwin, 1970, pp. 336, ISBN 0-04-953005-4, OCLC 152680.