Tauraco

genere di uccelli

DescrizioneModifica

Le specie appartenenti a Tauraco sono i tipici turachi verdi; anche se spesso la loro livrea non è del tutto verde, la forte presenza della turacoverdina (unico pigmento verde tra gli uccelli) li separa dalle altre specie della famiglia.
Si cibano prevalentemente di frutti, in piccola parte di foglie e germogli. Occasionalmente si nutrono anche di insetti.
Costruiscono un nido di rametti sugli alberi e vi depongono 2-3 uova.
Le specie sono stanziali e vivono in zone boschive, nella savana e nelle foreste.

SpecieModifica

Questo genere è suddiviso in 14 specie[1]:

NoteModifica

  1. ^ a b (EN) Gill F. and Donsker D. (eds), Order Musophagiformes, in IOC World Bird Names (ver 6.2), International Ornithologists’ Union, 2016. URL consultato il 15 maggio 2014.

BibliografiaModifica

  • Marchant, S., Forshaw, Joseph (a cura di) Encyclopaedia of Animals: Birds, London, Merehurst Press, 1991, pag 125. ISBN 1-85391-186-0

Altri progettiModifica

  Portale Uccelli: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di uccelli