Apri il menu principale

Teatro nazionale croato di Zagabria

teatro d'opera
Teatro nazionale croato di Zagabria
Zageb Croatian National Theater.jpg
Il teatro nel 2005
Ubicazione
StatoCroazia Croazia
LocalitàZagabria
IndirizzoPiazza della Repubblica di Croazia, 15
Dati tecnici
Capienza709 posti
Realizzazione
Inaugurazione1895
ArchitettoFerdinand Fellner
Herman Helmer
ProprietarioCroazia
Sito ufficiale

Coordinate: 45°48′34.2″N 15°58′12″E / 45.8095°N 15.97°E45.8095; 15.97

Il Teatro nazionale croato di Zagabria (in croato: Hrvatsko narodno kazalište u Zagrebu, abbreviato in HNK Zagreb) è un teatro d'opera situato in piazza della Repubblica di Croazia a Zagabria[1].

Altri teatri nazionali croati sono presenti a Fiume, Osijek, Spalato, Varaždin e Zara.

Indice

StoriaModifica

Il primo teatro di Zagabria venne realizzato nel 1836 presso il palazzo del vecchio municipio; il Teatro nazionale croato venne fondato nel 1860 e, dall'anno successivo, ottenne i finanziamenti statali in modo da essere alla pari con altri teatri nazionali europei. Nel 1870 fu istituita una compagnia operistica, che nel 1895 si trasferì nell'attuale edificio realizzato in quella che all'epoca era chiamata piazza dell'Università (Sveučilišni trg), in seguito ribattezzata piazza Maresciallo Tito e dal 2017 piazza della Repubblica di Croazia.[2]

L'imperatore austro-ungarico Francesco Giuseppe partecipò alla cerimonia di inaugurazione del 14 ottobre 1895[3], durante la quale vennero suonate le musiche di Ivan Zajc.

Il palazzo venne progettato dagli architetti viennesi Ferdinand Fellner e Herman Helmer, noti per aver realizzato altri teatri nella capitale austriaca[1], tra cui il Burgtheater.

Il 14 ottobre 1995 si è celebrato il 100º anniversario del teatro.

All'entrata del teatro si trova la fontana chiamata Il pozzo della vita[4] (Zdenac života), realizzata nel 1905 dall'artista Ivan Meštrović[5].

Molti artisti croati hanno lavorato presso il teatro, tra cui il poeta Dimitrija Demeter (primo direttore del teatro e drammaturgo) e Ivan Zajc (primo direttore d'orchestra), seguito da Jakov Gotovac dal 1923 al 1958. Il direttore Branko Gavella iniziò la sua carriera qui, così come la prima ballerina Mia Čorak Slavenska.

Il teatro ha ospitato le esibizioni di numerosi artisti internazionali, tra cui Franz Liszt, Sarah Bernhardt, Franz Lehár, Richard Strauss, Gerard Philipe, Vivien Leigh, Laurence Olivier, Jean-Louis Barrault, Peter Brook, Mario Del Monaco, José Carreras[6].

NoteModifica

  1. ^ a b Il palazzo del Teatro Nazionale Croato, su Ente Nazionale Croato per il Turismo.
  2. ^ (EN) Vedran Pavlic, Zagreb City Assembly Renames Marshal Tito Square, in www.total-croatia-news.com, 1º settembre 2017. URL consultato il 1º settembre 2017.
  3. ^ (HR) Povijest zgrade [collegamento interrotto], su hnk.hr.
  4. ^ Teatro Nazionale Croato, su Lonely Planet Italia.
  5. ^ (HR) Meštrovićev "Zdenac života" izložen u Splitu, su HRT Hrvatska radiotelevizija, 3 maggio 2013.
  6. ^ (HR) Povijest, su hnk.hr (archiviato dall'url originale il 23 dicembre 2016).

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN139347422 · ISNI (EN0000 0000 8659 628X · LCCN (ENno89015135 · BNF (FRcb147117965 (data)