The Bo Bo's Band

gruppo musicale italiano
The Bo Bo's Band
Paese d'origineItalia Italia
GenereBeat
Pop
Periodo di attività musicale1966 – 1970
EtichettaParlophon

The Bo Bo's Band sono stati un gruppo musicale beat attivo nella seconda metà degli anni '60.

Sono particolarmente rilevanti nella storia del rock italiano in quanto, tra i suoi componenti a parte i fondatori Marcello Olmari, Paolo Perazzini ed Ivano Tonini, vi furono due futuri fondatori degli Area, Giulio Capiozzo e Leandro Gaetano, ed un futuro componente dei Delirium, Martin Frederick Grice.

È il complesso che ha aperto, nel 1968, il concerto al Vigorelli di Milano di Jimi Hendrix.

Storia del gruppoModifica

Si formano a Milano alla fine del 1966, influenzati dal beat, e nell'estate dell'anno successivo si esibiscono nei locali della riviera romagnola.

Essendosi messi in evidenza, vengono scritturati al Santa Tecla, noto locale di Milano, e riescono ad ottenere un contratto con la Parlophon.

Il 45 giri di debutto viene pubblicato a dicembre del 1967: sono due canzoni cantate dal bassista Ivano Tonini, in cui risalta in particolare l'abilità strumentistica dei componenti, e grazie a ciò vengono scelti per aprire i concerti milanesi di Jimi Hendrix al Piper il 23 maggio 1968.

Alla fine dell'anno vi sono alcuni cambiamenti di formazione: Marcello Olmari lascia il gruppo (si dedicherà in seguito alla carriera solista con lo pseudonimo Gil Ventura), sostituito da Martin Grice (proveniente dal Patrick Samson Set), mentre Giulio Capiozzo sostituisce Franchino Verde e Manfredi Mari diventa l'organista del gruppo.

Continuano l'attività anche nei due anni successivi, per poi sciogliersi nel 1970; Gaetano diventa per un breve periodo il tastierista di Lucio Dalla, poi nuovamente con Capiozzo nel 1972 fonda gli Area.

Grice invece sostituirà Ivano Fossati nei Delirium, mentre Ivano Tonini suonerà formerà il gruppo Lo Specchio / Mirror ed Easy Connection, per poi dedicarsi all'organizzazione di spettacoli.

FormazioneModifica

Discografia parzialeModifica

45 giriModifica

BibliografiaModifica

  • Claudio Pescetelli, Una generazione piena di complessi, editrice Zona, Arezzo, 2006; alla voce Bo Bo's Band, pag. 25

Voci correlateModifica

  Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock