Apri il menu principale
Thomas Frederick Crane

Thomas Frederick Crane (New York, 12 luglio 1844DeLand, 10 dicembre 1927) è stato un avvocato e accademico statunitense[1].

Indice

BiografiaModifica

Ha studiato legge presso l'Università di Princeton, ha conseguito la laurea nel 1864 e nel 1867 si è laureato. Dopo la laurea, ha studiato legge presso la Columbia Law School, ma tuttavia si è trasferito a Itaca per problemi familiari. Ha lavorato come avvocato e come bibliotecario per la Cornell University. In seguito, ha continuato i suoi studi in lingue e sempre in quel periodo gli è stato offerto una posizione da presidente universitario dal diplomatico statunitense Andrew Dickson White, insegnante di letteratura francese, italiana, spagnola e medievale. Era tra i fondatori del Journal of American Folklore. Ha anche servito come primo Dean presso la focolta di arti a Cornell e più tardi come preside dell'Università.[2]

Oggi è ricordato nella canzone di combattimento, Give My Regards to Davy, in cui il testo inizia come: Give my regards to Davy / Remember me to Tee Fee Crane. Tee Fee Crane era un soprannome dato a Crane dagli studenti.

È particolarmente noto per la sua collezione intitolata Italian Popular Tales. Molte delle sue storie sono state pubblicate nella rivista popolare per bambini St. Nicholas Magazine.[3]

NoteModifica

  1. ^ George Livingstone Hamilton, Thomas Frederick Crane, 1844-1927, in Speculum, vol. 3, nº 2, 1928, pp. 273–275, DOI:10.1017/s0038713400037131, JSTOR 2848072.
  2. ^ Dear Uncle Ezra
  3. ^ Brian Attebery, The Fantasy Tradition in American Literature, p 65, ISBN 0-253-35665-2

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN59213437 · ISNI (EN0000 0000 8138 3963 · LCCN (ENn84108352 · GND (DE101987374 · BNF (FRcb12887344m (data) · NLA (EN35031989 · BAV ADV12317317 · CERL cnp01074116