Thomas Thynne, I marchese di Bath

politico inglese
Thomas Thynne, I marchese di Bath
MarqBath.jpg
Ritratto di Thomas Thynne, I marchese di Bath, di Thomas Lawrence, 1795.
Marchese di Bath
In carica 1789 –
1796
Successore Thomas Thynne, II marchese di Bath
Altri titoli visconte Weymouth
Nascita Hatfield, 13 settembre 1734
Morte Westminster, 19 novembre 1796
Dinastia Thynne
Padre Thomas Thynne, II visconte Weymouth
Madre Lady Elizabeth Sackville
Consorte Lady Elizabeth Bentinck
Religione anglicanesimo

Thomas Thynne, I marchese di Bath (Hatfield, 13 settembre 1734Westminster, 19 novembre 1796), è stato un politico inglese.

BiografiaModifica

Egli era il figlio maggiore di Thomas Thynne, II visconte Weymouth (1710-1751), e il pro-pro-nipote di Thomas Thynne (1640-1714), che fu creato barone Thynne e visconte Weymouth nel 1682. Sua madre era Louisa, figlia di John Carteret, I conte Granville, e discendente della famiglia di Granville che deteneva la contea di Bath tra il 1661 e il 1711.

CarrieraModifica

Nel mese di gennaio 1751, succedette al padre come III visconte Weymouth e fu Lord Luogotenente d'Irlanda per un breve periodo durante il 1765, anche se non ha mai visitato questo paese.

Nel mese di gennaio 1768 fu nominato Segretario di Stato per il Dipartimento del Nord. Agì con grande prontezza durante i disordini causati da John Wilkes e nell'elezioni in Middlesex del 1768. Venne poi attaccato e diffamato da Wilkes, che è stato di conseguenza espulso dalla Camera dei Comuni.

Prima della fine del 1768 è stato trasferito dal nord al dipartimento meridionale, ma si è dimesso nel dicembre del 1770 nel mezzo della controversia con la Spagna per il possesso delle isole Falkland.

Ultimi anni e morteModifica

Sposò Elizabeth, figlia di William Bentinck, II duca di Portland, dalla quale ebbe sei figli:

Nel 1789 fu creato marchese di Bath e morì nel novembre del 1796.

OnorificenzeModifica

  Cavaliere dell'Ordine della Giarrettiera

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN29097258 · LCCN (ENno91024953 · WorldCat Identities (ENlccn-no91024953
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie